La Spiaggia di Velipoje

velipoje spiaggia

Velipoja si trova nella regione di Scutari, vicino al confine con il Montenegro. La spiaggia di Velipoja è la spiaggia più grande del Nord dell’Albania con una costa di circa 14 chilometri. Velipoja include anche la famosa isola di Franc Josef, che è nota per il costante cambiamento della sua forma.

Velipoja è delimitata a nord dal fiume Buna, che segna il confine tra Albania e Montenegro, mentre a sud si estende sino alla laguna di Vilun.

Velipoja è situata a soli 35 chilometri dalla città di Scutari, a partire da Maggio del 2018 è previsto il completamento di una nuova strada, così da ridurne la distanza. Essa è una città in continua costruzione, dove alberghi e case spuntano continuamente intervallati da una natura selvaggia e incontaminata.

Velipoja è una tipica città di mare albanese dove troverete una spiaggia di sabbia, come le spiagge tipiche del Mar Adriatico. Ma ciò che rende speciale questo posto è il mare che incontra il fiume Boiana (Buna in albanese), le colline circostanti e le pinete che si estendono lungo tutta la costa. Velipoja offre ai turisti acqua e sabbia molto pulite, inoltre, la sua sabbia sembra avere proprietà curative. La sabbia dell’intera spiaggia di Velipoja ha infatti la più alta percentuale di iodio rispetto a tutte le spiagge dell’Albania. Quindi se vuoi regalarti delle vacanze “salutari”, puoi scegliere Velipoja con la sua sabbia curativa e l’aria pulita offerta dai numerosi pini che la circondano.

Un altro motivo per cui Velipoja è frequentata da molti turisti nazionali e stranieri, è il costo basso di soggiorno, avendo i prezzi più bassi rispetto ad altre località balneari dell’Albania, si spende in media 40 euro a persona al giorno.

Per soggiornare a Velipoja è possibile scegliere tra le pensioni o i numerosi hotel della zona, che vanno dai più parchi al lusso. Diversamente puoi affittare un appartamento, che sono anche essi numerosi e soddisfano tutte le esigenze e tutte le tasche.

Per quanto riguarda le attività extra, Velipoja purtroppo non offre molto , in generale, si può menzionare il nuoto oltre che a prendere il sole in completo relax. Interessante è fare passeggiate lungo la costa osservando paesaggi da favola, soprattutto dove il mare si fonde con il fiume creando un bacino idrico dove si può osservare una flora incontaminata e selvaggia. Le attività acquatiche che sono offerte sono canottaggio, jet ski e yachting. Lungo la spiaggia si può praticare il beach volley e la pesca in diverse aree.

Tuttavia, Velipoja rimane tra le destinazioni preferite per i turisti albanesi e stranieri.

Velipojë, Albania: cosa vedere, dove dormire, perché andare

Velipoje, a poche decine di chilometri da Scutari, è la classica cittadina di mare albanese: tanti servizi, una lunga spiaggia e prezzi contenuti.

Senza il blasone e le bellezze del sud dell’Albania, è il luogo ideale per una famiglia che si è stancata di spendere migliaia di euro nella riviera romagnola o toscana. Ma state sicuri: di cose da vedere e da fare ne troverete a bizzeffe.

Vedlipoje

Durante la nostra permanenza in Albania (oltre due mesi da nord a sud, dal mare alla montagna) abbiamo sentito il bisogno di prenderci una settimana di pausa e di relax totale.

Niente di meglio del mare, quindi, ma lontano da quei posti in cui ogni giorno si cambia spiaggia e scoglio: eravamo alla ricerca di qualcosa di poco impegnativo, che nello spazio di poche centinaia di metri ci offrisse tutto quello che potevamo desiderare, ovvero una casetta con giardino, piccoli supermercati a portata di mano e il mare a pochi passi.

A Velipoje, una cittadina di meno di diecimila abitanti nel nord dell’Albania, a pochi chilometri dal confine con il Montenegro, abbiamo trovato esattamente quello che cercavamo. Il paese è lo specchio dell’Albania del 2017: completamente in costruzione, con alberghi e case che crescono come funghi ma con natura selvaggia appena girato l’angolo.

Incontrerete un paese ancora troppo acerbo per assomigliare alla Croazia o alla nostra costa adriatica, ma decisamente in trampolino di lancio per conquistarsi un posto nel cuore del popolo vacanziero europeo.